Questo sito utilizza cookies tecnici per offrirti la migliore esperienza di navigazione e cookie statistici / analitici anche di terze parti. Cliccando su un punto qualsiasi dello schermo, scrollando la pagina o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookies. Per informazioni e scoprire come negare il consenso al loro utilizzo o come disabilitarli clicca qui

CHIUDI

Sistema Casa: i mercati mondiali trainanti nel I trimestre 2019

Nei primi mesi dell'anno generalizzate dinamiche di crescita delle vendite mondiali per la filiera dei prodotti finiti per la casa


di Marcello Antonioni, economista
03 Giugno 2019 - Domanda mondiale
CONDIVIDI SU

Nella prima parte del 2019 la domanda mondiale di Sistema Casa ha evidenziato performance favorevoli. In particolare, va sottolineato come tali dinamiche appaiano particolarmente generalizzate a livello merceologico: pressoché tutti i principali settori hanno, infatti, registrato una crescita tendenziale a prezzi costanti.
Nel periodo gennaio-marzo 2019 i contributi alla crescita più rilevanti sono arrivati da Elettrodomestici per la casa, Mobili ed elementi d'arredo, Lampadari e apparecchi di illuminazione; variazioni favorevoli della domanda mondiale hanno interessato anche settori rilevanti per il made in Italy, quali Tessile casa, Bicchieri e stoviglie, Pentole e tegami e Coltelleria e posateria. Il nostro paese non sembra, però, in grado di cogliere appieno i benefici derivanti dalla favorevole congiuntura mondiale del settore.


Il primo trimestre 2019 ha evidenziato una accelerazione del ritmo di sviluppo del commercio mondiale della filiera dei prodotti finiti per la Casa: rispetto al corrispondente periodo 2018, la domanda mondiale ha registrato un incremento tendenziale a prezzi costanti prossimo ai 6 punti percentuali (contro il +3 del precedente trimestre); se misurati nei valori in euro, la crescita è stata superiore ai 10 punti percentuali (contro il +5.8% del trimestre precedente).
Si tratta di una dinamica che risulta in positiva controtendenza rispetto a quella - in decelerazione, a prezzi costanti - del commercio mondiale di beni nel suo complesso.

La dinamica accelerata delle vendite mondiali di Sistema Casa appare particolarmente generalizzata a livello settoriale: tutti i principali settori (ad eccezione di Tappeti, arazzi e carta da parati) hanno registrato una crescita tendenziale a prezzi costanti.
Le performance più significative in termini di contributi alla crescita della domanda mondiale nel primo trimestre dell'anno sono derivate dai settori Elettrodomestici per la casa (+6.6% tendenziale a prezzi costanti e +12.3% in euro, per un controvalore di oltre 3.5 miliardi di euro in più rispetto al 2018), Mobili ed elementi d'arredo (+5.8% a prezzi costanti e +9% in euro), Lampadari e apparecchi di illuminazione (+8.7% a prezzi costanti, +16.2% in euro), comportando per ciascuno dei due ultimi settori un aumento tendenziale di oltre 1.4 miliardi di euro.
Nel periodo gennaio-marzo 2019, variazioni favorevoli della domanda mondiale misurata a prezzi costanti hanno interessato anche settori rilevanti per le specializzazioni italiane, quali Tessile casa, Bicchieri e stoviglie, Pentole e tegami e Coltelleria e posateria. A fronte di questo aumento della domanda mondiale, le esportazioni italiane sembrano tuttavia accusare una perdita di quote.


Mercati trainanti la domanda mondiale di Sistema Casa


All'interno di tale quadro, si segnalano i seguenti mercati trainanti la domanda mondiale della filiera Casa nel primo trimestre dell'anno:

  • le importazioni statunitensi di Elettrodomestici casa dal mondo hanno toccato un nuovo punto di massimo nei valori destagionalizzati in euro, così come su valori di massimo sono risultate le vendite mondiali di Tessile casa negli USA;

  • nel primo trimestre dell'anno le importazioni tedesche dal mondo di Elettrodomestici casa e di Mobili ed elementi d'arredo hanno evidenziato valori di massimo assoluto;

  • non da ultimo, nella prima parte del 2019 il mercato canadese di Illuminotecnica ha evidenziato un nuovo massimo nei valori destagionalizzati in euro delle importazioni dal mondo.

Dinamiche positive delle vendite mondiali sul mercato USA hanno riguardato anche i settori Mobili ed elementi d'arredo, Lampadari e apparecchi di illuminazione, Pentole e tegami e Bicchieri e stoviglie. Da segnalare, inoltre, i contributi positivi del mercato giapponese con valori di massimo nel settore Elettronica di consumo.

Mercati trainanti domanda mondiale di Sistema Casa

Valori destagionalizzati in euro

Mobili ed elementi arredo
Mercato: Stati Uniti

Tessile casa
Mercato: Stati Uniti

Export mondiale di Mobili ed elementi arredo negli Stati Uniti Export mondiale di Tessile casa negli Stati Uniti

Elettrodomestici casa
Mercato: Germania

Illuminotecnica
Mercato: Canada

Export mondiale di Elettrodomestici casa in Germania Export mondiale di Lampadari e apparecchi illuminazione in Canada


Secondo le ultimi previsioni elaborate da StudiaBo, anche alla luce degli andamenti positivi del primo trimestre, per il 2019 si prevede, in media d'anno, un contributo positivo del Sistema Casa alla crescita del commercio mondiale di circa 29 miliardi di euro (+4.3% rispetto al 2018, in accelerazione rispetto al +1.4% sperimentato l'anno scorso). Le esportazioni mondiali del comparto potrebbero per la prima volta avvicinarsi, a fine 2019, alla soglia annua dei 700 miliardi di euro.
In questo contesto di crescita della domanda mondiale, l'Italia non sembra cogliere appieno i benefici. Negli ultimi trimestri, infatti, le esportazioni italiane dei prodotti del Sistema Casa hanno registrato una debole crescita a prezzi correnti, che si traduce in una flessione se misurata a prezzi costanti.


Per saperne di più sui prodotti e servizi FAI RETE CON LE ALTRE IMPRESE ITALIANE ALL'ESTERO CERCA CONSULENTI AFFIDABILI ALL'ESTERO
LO SPECIALISTA ESTERO
LUCA D.
CORSO ITALIA 86, 12037 SALUZZO (CN)
SALUZZO (CN)
NON È VICINO A TE?

I nostri specialisti

Nome Indirizzo  
CATALDO M.VIA GARIBALDI 23, 43100 PARMA (PR)
CLAUDIA R.VIA FERMI 15, 37135 VERONA (VR)
CLAUDIO C.VICO GARIBALDI 2, 09170 ORISTANO (OR)
CLAUDIO C.CORSO GARIBALDI 90, 08100 NUORO (NU)
DANIELE R.CORSO GARIBALDI 5, 35137 PADOVA (PD)
ERMANNO M.VIA DEI MILLE 2/B, 42100 REGGIO EMILIA (RE)
FABIO B.VIA VENEZIAN 5/A, 40121 BOLOGNA (BO)
FABIO M.PIAZZA CASTELLO, 07100 SASSARI (SS)
FABRIZIA F.CORSO DELLA GIOVECCA 108, 44121 FERRARA (FE)
FEDERICA G.VIA EMILIA EST 421, 41122 MODENA (MO)
FRANCESCO F.V.LE CAPPUCCINI 76, 66034 LANCIANO (CH)
GABRIELLA P.VIA BONCOMPAGNI 6/A, 00187 ROMA (RM)
GIANFRANCO F.VIA NAPOLI 60, 88900 CROTONE (KR)
GIANFRANCO F.P.ZZA SAN FRANCESO D'ASSISI 12, 75100 MATERA (MT)
GIANLUCA C.CORSO DELLA GIOVECCA 65, 44121 FERRARA (FE)
GIORGIO B.VIALE BONARIA 33, 09125 CAGLIARI (CA)
GIULIA V.VIA EMILIA EST 421, 41122 MODENA (MO)
IRENE O.VIA EMILIA EST 421, 41122 MODENA (MO)
LAURA R.VIA PRINCIPI DI PIEMONTE 12, 12042 BRA (CN)
LIVIO GIULIO P.VIA GAETANO NEGRI 10, 20123 MILANO (MI)
LUCA B.VIA VENEZIAN 5/A, 40121 BOLOGNA (BO)
LUCA D.CORSO ITALIA 86, 12037 SALUZZO (CN)
LUIGI V.VIA VENEZIAN 5/A, 40121 BOLOGNA (BO)
MARCO C.VIA GUERRINI 14, 48121 RAVENNA (RA)
MARCO C.VIALE CADORNA 3, 31100 TREVISO (TV)
MARCO C.VIALE GIUSEPPE MAZZINI 10, 36100 VICENZA (VI)
MARCO L.CENTRO DIREZIONALE LOCALITA' COLLINA LIGUORINI, 83100 AVELLINO (AV)
MAURIZIO G.VIA DEI MILLE 2/B, 42100 REGGIO EMILIA (RE)
MAURIZIO V.V.LE CAPPUCCINI 76, 66034 LANCIANO (CH)
MICHELE B.
MICHELE L.VIA NAPOLI 60, 88900 CROTONE (KR)
MICHELE L.VIA GAMBALUNGA 92 47838 RIMINI (RN)
MIRIAM G.VIA BONCOMPAGNI 6/A, 00187 ROMA (RM)
OMAR M.VIA GABRIELE CAMOZZI 142, 24121 BERGAMO (BG)
OMAR M.VIA SOLFERINO 21/A, 25122 BRESCIA (BS)
RAFFAELE M.CENTRO DIREZIONALE LOCALITA' COLLINA LIGUORINI, 83100 AVELLINO (AV)
ROBERTO S.CORSO G. SOZZI 15, 47521 CESENA (FC)
Contattalo Subito



Potrebbe interessarti anche: